Cultura nell'Alta Valle Maggia

Prof. Dr. Iso Camartin

Pubblicista, scrittore e presentatore televisivo

Ciò che ammiro di più degli artisti è la loro facoltà di riconoscere, all’interno di un ammasso di pietre e blocchi di materiale grezzo, la bellezza potenziale e in seguito addirittura di permetterci di ammirare splendide forme e figure ricavate da essi. Il Centro internazionale di Scultura di Peccia potrebbe diventare il luogo in cui sperimentare di prima mano il processo mediante il quale tali creazioni  si sprigionano e vedono la luce.

 

Grandi notizie per una valle di montagna in Ticino! Il paese di Peccia, situato nel alta Valle Maggia, può ora contare su un nuovo polo culturale: il Centro Internazionale di Scultura (CIS). Questo progetto di promozione culturale, sostenuto dal Canton Ticino con 3 milioni di franchi (50% del progetto), dal 2020 aprirà le sue porte ad artisti provenienti da tutto il mondo, che potranno ricevere una borsa di studio per un soggiorno di diversi mesi a Peccia. L’ampio spazio espositivo ospiterà mostre di opere contemporanee a cura del Comitato artistico della Fondazione. La Fondazione Internazionale per la Scultura, promotrice del progetto, ha come scopo sociale la costruzione e l’esercizio del CIS. Peccia, con il Centro Internazionale di Scultura CIS, diventerà un centro culturale dove artisti e un pubblico internazionale avranno la possibilità di incontrarsi.

Seguite lo stato di avanzamento dei lavori di costruzione in foto qui

Aiutate anche Voi di realizzare il CIS - pietra su pietra! Dettagli